UN PO’ DI STORIA

Sissamba nasce dal desiderio del maestro Max Castlunger e di un piccolo gruppo di amici di creare un’orchestra amatoriale di percussioni afrobrasiliane in Alto Adige, permettendo a chiunque di avvicinarsi alla musica e di sperimentarla in prima persona, anche partendo da conoscenze ritmiche limitate.

I primi passi di Sissamba risalgono all’autunno del 2013, quando Max Castlunger offre un corso di percussioni afrobrasiliane a Bolzano, formando ben presto un ensemble di circa 20 elementi. Nel corso dei primi due anni sempre più persone si sono avvicinate a Sissamba; così, all’inizio del 2015 i tempi erano maturi per dare al gruppo un impianto stabile, portando alla fondazione dell’ “Associazione musicale Sissamba”, grazie allo sforzo dei soci fondatori Alessandro Salsi, Samir Amato, Cristina Cau, Erica Corbellini, Stefania Dente, Hilpold Firmian, Barbara Gelio, Inge Pichler, Monika Romen e Daniela Veronesi.

Dal 2015 ad oggi Sissamba ha accolto al suo interno tantissimi allievi di diversa provenienza, lingua e cultura – dall’Alto Adige con le sue comunità di lingua italiana, tedesca e ladina, al Brasile, passando per Messico, Marocco, Libia, Polonia e Germania –, con o senza conoscenze musicali. In questi anni, abbiamo imparato a dialogare uniti dalla musica e dalla passione per ritmo, ampliando mano a mano il nostro repertorio per condividerlo in pubblico con allegria.

Ci piace far festa – e suoniamo sempre volentieri a sfilate di carnevale, festival musicali ed eventi culturali e sportivi – ma ci piace anche sostenere iniziative di impegno sociale, perché per noi la musica è divertimento, cultura, condivisione e solidarietà!


Come eravamo alcuni anni fa… (Vereine vereinen – Rai Südtirol, 2017 in lingua tedesca).

CONSIGLIO DIRETTIVO

Luca Filippin (presidente), Erica Corbellini (vice-presidente), Annamaria Anderlan (segretario, eventi), Mirna Broetto (tesoriera, contabilità, contributi pubblici), Flavia Nicolodi (accoglienza, responsabile sala prove, supervisione strumenti), Inge Pichler (communicazione interna), Silvia Ronzani (PR, social media), Thomas Rainer (organizzazione eventi), Daniela Veronesi (corresponsabile PR, sito web, stampa).


Max Castlunger

direttore artistico musicale Sissamba

Max Castlunger è un musicista altoatesino di madrelingua ladina, originario di San Martino in Badia (BZ).
Inizia la sua carriera musicale con lo studio del clarinetto che suona per oltre 10 anni nella banda musicale del paese di appartenenza. In età adolescenziale comincia ad esplorare l’infinto mondo delle percussioni etniche, per poi approfondire la ricerca delle molteplicità timbriche, culturali e strutturali degli strumenti musicali tradizionali, provenienti da differenti parti del mondo. Questa passione lo porta a viaggiare in vari paesi (Africa, Asia, Europa, Hawaii etc.), nonché a collaborare con musicisti internazionali. Max considera la musica un linguaggio universale!
Oltre a svolgere un’intensa attività concertistica con varie formazioni e progetti musicali (Herbert Pixner, JEMM Music Project, Savana Funk, Sissamba, etc.), conduce workshop di musica d’insieme con bambini ed adulti. Nel 2021 crea il progetto “Upcycling Music”.